Vai al contenuto

la grammatica dei sapori

la grammatica sapori

Il rosmarino ha sentori di eucalipto simili a quelli della salvia, sebbene contenga più note di pino e fiori e sia più dolce. Le varietà sono numerose, alcune a portamento eretto, altre prostrato. Tra quelle particolarmente consigliate per il sapore sono Tuscan Blue, con aroma delicato di pino e limone, Spice Island, con accenni di chiodi di garofano e noce moscata, Sissinghurst Blue, con un particolare sentore di fumo che sembra chiedere di essere gettato sul barbecue. Il rosmarino ha un ottimo sapore anche quando è essiccato ma assume il classico gusto di fieno che hanno tutte le erbe aromatiche secche, perdendo la complessità del fresco. Partner classico per agnello e formaggio di capra, garantisce anche alcuni accostamenti eccellenti con dolci di cioccolato, arancia o limone.
(Niki Segnit)

non ci sono commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: