Vai al contenuto

Una casa per TE

una casa per te

La climatizzazione ha cambiato la percezione delle stagioni all’interno della casa. Eppure può essere bello ritrovare i piccoli riti legati al clima, i cambiamenti di colore, i profumi. (…) i luoghi della casa a crescita spontanea legati alla ricchezza del semplice quotidiano e strenui oppositori della cultura materiale dell’usa e getta, stanno scomparendo. Sempre più spesso mancano nelle nostre abitazioni mancano il baule (uno scrigno magico) e la soffitta (…) varcando la soglia di quell’ambiente misterioso cominciamo a vagare confusamente nel tempo, il percorso che compiamo tra anticaglie nel sottotetto diventa un cammino mentale. (Emina Cevro Vukovic & Carin Sheve)

 

non ci sono commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: