Vai al contenuto

Dimensione bambino

dimensione bambino

 

Forse negli spazi che stiamo pensando, per un po’, non entreranno bambini, ma come sempre sul tavolo colorato mettiamo testi dedicati alla progettazione di spazi per bambini come  questo libro di  Jeannette Altherr, un magazizno di sogni, dove  i creatori ispirandosi all’ infanzia, diventano l’anello di congiunzione tra passato e futuro.

Quando uno spazio va bene per i bambini, va bene per tutti. E’ sicuro, accogliente, comodo, modificabile, curioso e ricco di rimandi. Può essere usato da tutti, da chi ha problemi motori o sensoriali, da chi non si rassegna ma invecchia, da chi ha imprigionato gli odori in un barattolo ermetico, da chi non dimentica mai le regole. E’ divertente progettare per i bambini, costretti a pensare nel concreto, a carponi, a guardare tutto dal basso e da vicino… si vede di più. (Giuseppe Bellinelli)

non ci sono commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: